Varo ad Ancona per Seven Seas Splendor

Varo ad Ancona per Seven Seas Splendor
Varo ad Ancona per Seven Seas Splendor

Lo stabilimento Fincantieri di Ancona ha festeggiato oggi la cerimonia di varo di Seven Seas Splendor.

La consegna della seconda nave da crociera extra lusso per la società armatrice Regent Seven Seas Cruises è prevista per il 2020.

Seven Seas Splendor è gemella della Seven Seas Explorer, che è stata consegnata da Fincantieri presso lo stabilimento di Sestri Ponente nel 2016 e battezzata da Charlene di Monaco.

Seven Seas Splendor vanterà 55.000 tonnellate di stazza lorda e sarà in grado di ospitare a bordo 750 passeggeri.

Questa unità sarà seguita da una terza gemella con consegna prevista nel 2023.

Le navi saranno costruite adottando le più avanzate tecnologie in tema di protezione ambientale: avranno un allestimento particolarmente ricercato e sarà prestata molta attenzione al comfort per i passeggeri, come ci si aspetta da una nave extra lusso.

Varo ad Ancona per Seven Seas Splendor

Graham Sadler, managing director di Regent Seven Seas Cruises, ha sottolineato proprio l’aspetto del ‘lusso perfetto‘ delle navi della flotta, apprezzato tanto da far registrare una domanda sempre crescente:

“Nelle nostre navi, fra le più eleganti, presentiamo il lusso perfetto per i nostri clienti che hanno la possibilità di raggiungere 450 destinazioni nel mondo, con un servizio personalizzato per ognuno.

“Un’offerta di alta qualità che ci facendo registrate una domanda crescente come non mai in 26 anni”.

Regent Seven Seas Cruises è un brand parte del gruppo Norwegian Cruise Line Holdings Ltd (NCLH).

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

09/02/2019 ore 15.50 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità