Spectrum of the Seas si prepara per il trasferimento lungo l’Ems

Spectrum of the Seas si prepara per il trasferimento lungo l’Ems

Piccolo ritardo nel programma del trasferimento di Spectrum of the Seas a causa del livello dell’acqua del fiume tedesco: tutte le operazioni sono state posticipate a mercoledì mattina, in modo che il nuovo gigante del mare di casa Royal Caribbean possa raggiungere Eemshaven verso le 7 in punto di giovedì 21 marzo.

Il programma dunque è stato aggiornato, al netto sempre di altre eventuali variazioni dovute al vento, al meteo in generale e al livello dell’acqua e i tempi possono essere modificati con breve preavviso.

Spectrum of the Seas completerà il passaggio lungo l’Ems procedendo all’indietro per riuscire a manovrare meglio, assistita da due rimorchiatori.

Dopo Eemshaven, la nave è attesa a Bremerhaven, come annunciato dal cantiere Meyer.

Spectrum of the Seas è la quarta nave della classe Quantum: 18 sono i ponti a disposizione dei 4.284 passeggeri. È gemella di Quantum of the Seas, Anthem of the Seas e Ovation of the Seas, consegnate alla Compagnia rispettivamente nell’autunno 2014, nella primavera 2015 e nella primavera 2016.

I lavori per la quinta unità della stessa classe, Odyssey of the Seas, sono iniziati il 1° febbraio.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

20/03/2019 ore 23.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità