Spectrum of the Seas termina con successo il trasferimento verso il Mare del Nord – Foto&Video

Spectrum of the Seas termina con successo il trasferimento

Spectrum of the Seas, il nuovo gigante dei mari della compagnia americana Royal Caribbean International, ha lasciato ieri il cantiere tedesco Meyer Werft di Papenburg e ha iniziato il suo lungo viaggio verso il Mare del Nord, tra chiuse, ponti ferroviari che si aprono al passaggio e anse a volte strettissime.

Procedendo lungo le strette anse del fiume Ems in retromarcia e assistito dai rimorchiatori, ha impiegato circa 24 ore per completare il percorso insidioso ed arrivare ‘sano e salvo‘ al porto olandese di Eemshaven. Da qui prenderanno il via le prove in mare.

Solo alcune settimane fa, Spectrum of the Seas ha lasciato l’edificio coperto numero II per essere ormeggiata nel molo esterno del cantiere, in attesa del trasferimento e delle giuste condizioni meteo: nel frattempo alla nave è stato aggiunto il suo fumaiolo e la capsula North Star, caratteristica delle navi di questa classe, e sono stati completati anche ulteriori lavori a bordo.

Spectrum of the Seas è l’evoluzione delle navi di classe Quantum – Quantum of the Seas, Anthem of the Seas e Ovation of the Seas, consegnate all’armatore tra il 2014 e il 2016 – e sarà presto seguita da un’unità gemella, Odyssey od the Seas, che verrà consegnata nell’autunno del 2020.

Lunga 347,7 metri e larga 41,4 metri, Spectrum vanterà una stazza di 169.300 tonnellate: ospiterà circa 2100 cabine, con una capacità, su base doppia, di 4.188 passeggeri.

La sua consegna è prevista per aprile 2019. Subito dopo Spectrum of the Seas salperà per il suo viaggio inaugurale, denominato Global Odyssey: un viaggio di 51 notti da Barcellona a Shanghai, attraverso 13 paesi, che può anche essere diviso in 5 diverse tratte.

Una volta raggiunta Shanghai nel giugno 2019, Spectrum toccherà porti come Hakodate e Niigita (Giappone), Ilocos (Filippine) e Vladivostok (Russia) fino all’inverno 2019, quando si riposizionerà a Hong Kong.

Pic & Video by Royal Caribbean International, Meyer Werft

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

21/03/2019 ore 12.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità