Apre Perfect Day at CocoCay, l’isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!

Apre Perfect Day at CocoCay, l'isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!
Apre Perfect Day at CocoCay

La prima, nuova ed attesissima isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean International, Perfect Day at CocoCay è finalmente realtà ed ha aperto le porte ai primi crocieristi.

Si tratta della prima isola della nuova collezione Perfect Day Island della compagnia di crociere che quest’anno festeggia i suoi primi 50 anni ma non sarà l’ultima: le prossime infatti, saranno realizzate in Asia, Australia e ai Caraibi. 

L’investimento per realizzare ‘l’isola che non c’era‘ è notevole, circa 250 milioni di dollari: il risultato è un riuscito mix di spiagge naturali di sabbia fine e chiara complete di tutta una serie di attrattive uniche e perfette per le vacanza in famiglia, una scelta strategica e ponderata ovviamente, che soddisfa le aspettative dei propri clienti e le nuove tendenze di mercato.

Apre Perfect Day at CocoCay, l'isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!

Saranno ben 11 le navi della flotta a scalare a Perfect Day at CocoCay: in partenza da Miami e dai porti della costa nordorientale degli Stati Uniti, offriranno agli ospiti a bordo una giornata ricca di esperienze in questa isola, alcune delle quali davvero inedite e, non si può non riconoscerlo, adrenaliniche.

Apre Perfect Day at CocoCay, l'isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!

A svettare sopra tutti è soprattutto il parco acquatico Thrill Waterpark: possono bastare due spettacolari torri d’acqua e ben 13 scivoli a soddisfare la voglia di divertimento di grandi e di piccini? Credo proprio che siamo solo all’inizio. Che si tratti del Daredevil’s Peak con i suoi 40 metri di altezza, tra l’altro il più alto del Nord America, o del Twister, lo scivolo a tubo nel quale possono scendere contemporaneamente due persone, o della Wave Pool, la più grande piscina a onde dei Caraibi o ancora dell’Adventure Pool, un percorso a ostacoli sull’acqua interattivo con ninfee galleggianti e una parete d’arrampicata libera, qui ogni attrazione è studiata per stupire, far divertire e strappare più di un esercito di farfalle allo stomaco liberate dall’adrenalina a mille!

Vogliamo poi parlare dell’enorme pallone a elio, battezzato “Up, Up and Away“, che dall’alto dei suoi 137 metri, è il più alto punto di osservazione delle Bahamas? Se soffrite come me di vertigini, pensate solo a quante belle foto potrete fare da lassù, anche se solo al pensiero comincia già a girarmi la testa!

Apre Perfect Day at CocoCay, l'isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!

Per i più avventurosi, la Zipline è perfetta con i suoi quasi 500 metri di lunghezza che vi porterà ad attraversare l’isola da ben 15 metri di altezza – così, giusto per non perdere l’abitudine del cuore in gola – terminando la sua corsa vicino al porto.

Se poi l’adrenalina non è davvero cosa per voi, l’ideale è il relax all’Oasis Lagoon, dove si trova la più grande piscina d’acqua dolce dei Caraibi, con la comodità di avere un bar acquatico, il Coco Loco, lettini e cabanas dove trascorrere la giornata al sole e in acqua.

Per i più sportivi, se ancora non dovesse bastarvi, c’è South Beach, dove praticare beach volley, pallacanestro, calcio, paddle boarding, zorbing (all’interno di un enorme palla gonfiabile) oppure scoprire i fondali a bordo di un kayak dal fondo di vetro.

Apre Perfect Day at CocoCay, l'isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!

Con tutto questo movimento sentite un certo languorino? Niente paura, non c’è nessun bisogno di rientrare in nave: basta approfittare dello Snack Shack, il bar galleggiante e, per riprendervi dalle fatiche, bellissime cabanas vi attendono.

L’altra spiaggia si chiama Chill Island, con sabbia bianca e acqua turchese, ideale per isolarsi dal mondo, con bar sulla spiaggia, lettini e cabanas. Da qui partono le escursioni in jet ski. 

Apre Perfect Day at CocoCay, l'isola privata alle Bahamas di Royal Caribbean!

Non pensate che le attrattive siano solo per adulti: per i bambini ci sono il Captain Jill’s Galleon, una struttura di gioco interattivo con scivoli d’acqua e Splashaway Bay, il parco acquatico con scivoli, secchi basculanti con cascate d’acqua, fontane e geyser.

Qui si trovano due ristoranti, Captain Jack, con un curioso bar a forma di barca a remi che serve drink e pollo con salse tipiche caraibiche e Skipper’s Grill, dove si possono gustare insalate, panini, tacos, hamburger e frutta fresca. Entrambi dispongono di molti posti a sedere per famiglie. 

Completeranno presto le attrattive:

  • il Coco Beach Club, che aprirà a dicembre per offrire un tocco raffinato in puro stile caraibico;
  • le Overwater Cabanas, le prime alle Bahamas, ognuna con scivolo in acqua, amaca e maggiordomo dedicato;
  • una Infinity Pool a sfioro sul mare con lettini in acqua;
  • ilClub e Deck Area, una serie di cabanas sulla spiaggia con un esclusivo ristorante con piatti mediterranei. 

Che dite, si prova o no?

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

06/05/2019 ore 16.30 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità