Per Azamara nuovo logo e nuovi programmi a terra

Nuovo logo Azamara

Tante novità in casa Azamara Club Cruises che proprio oggi presenta Venture Beyond the Sea, la più ampia selezione di programmi di viaggi ed esperienze a terra del settore crocieristico.

Si tratta di un’evoluzione importante perché porta in dote anche un cambio radicale del marchio e un nuovo logo.

Azamara ci ha abituato ad un focus in cui le destinazioni sono le principali protagoniste di crociere immersive e ricche di esperienze. Con il nuovo programma, oggi è in grado di offrire oltre 1.700 programmi di viaggi ed escursioni a terra, da effettuarsi prima o dopo la crociera.

Si accresce così ulteriormente il proprio impegno nel portare gli ospiti più vicino al cuore di ogni destinazione nel mondo, continuando a concentrarsi nella Destination Immersion.

Nuovo logo Azamara

Proprio il forte incremento del portfolio delle destinazioni offerte e la scelta della compagnia di posizionarsi sempre più come una linea focalizzata sulla destinazione, porta Azamara a scegliere di rimuovere ‘Club Cruises‘ dal marchio. Il nuovo logo Azamara appare subito più moderno, più forte e in linea con la sua scelta di Destination Immersion.

Il nuovo nome e il nuovo marchio ruotano intorno a questa definizione; le caratteristiche principali del logo includono un mondo simbolico e aperto. Indica le infinite opportunità di viaggi e l’impegno della compagnia nell’offrire agli ospiti destinazioni iconiche e fuori dai ‘sentieri battuti‘.

A rappresentare le esperienze a terra e per mare ci pensano i due tratti artistici del nuovo logo Azamara. La stella è l’Acamar (che ha ispirato il nome di Azamara); in epoca classica era la stella più luminosa del sud e incarna la “stella polare” del marchio. Una sorta di bussola che guida equilibrio, direzione e affidabilità.

Novità anche sul fronte partner, per i quali Azamara ha scelto alcune tra le compagnie di viaggi di lusso più famose al mondo:

  • Cox & Kings, che gestirà oltre il 75% della programmazione a terra,
  • Micato
  • PerryGolf
  • Aloschi Bros
  • COLTUR Peru
  • Furlong Incoming.

Forti della brand reputation della compagnia ‘the no cruise, cruise‘ – scali più lunghi, overnight e tour notturni – il team di esperti ha così notevolmente arricchito i programmi di viaggi a terra proposti da Azamara.

Ora la Compagnia è in grado di offrire ai propri ospiti la possibilità di visitare oltre 41 paesi nei prossimi due anni, con una serie di viaggi esclusivi e con guide locali esperte e selezionate in tutto il mondo. 

I pacchetti a terra includono una serie di plus come:

  • la prime colazioni e la possibilità di gustare specialità locali durante il viaggio
  • i trasferimenti
  • un tour director che si occupa dei dettagli del viaggio
  • la presenza di guide locali esperte, tra cui geologi, naturalisti, sommelier, astronomi, naturalisti, ecc.

Le diverse formule di viaggio e soggiorno

I programmi a terra (Land Program) sono divisi in diverse formule:

  • AzAmazing Journeys, viaggi di gruppo di massimo 18 persone, molto curati e con esperienze da una volta nella vita. Durata da tre fino a sei giorni, con immersione nella cultura locale e sistemazioni fuori dal comune in località da sogno. Si va dai 5 stelle a castelli, boutique hotel, lodge di lusso e glamping. 
  • Land Journeys, viaggi avventura creati per viaggiatori che hanno simili esigenze di scoperta tra loro, per vivere le città in modo differente. Alla scoperta dei must e degli aspetti nascosti, con durata da tre a sei giorni e sistemazioni in hotel da 4 a 5*, boutique hotel o sistemazioni di lusso. 
  • Gli Stay Local, soggiorni dedicati a chi vuole approfondire una città con due o tre pernottamenti. Ideale per un’immersione totale nella città di imbarco o in quella di sbarco. Tantissime le nuove città incluse in questo programma che spaziano da Amsterdam a Città del Capo, passando per Tahiti, Rio de Janeiro, Los Angeles, Papeete. 

Tra gli highlights degli AzAmazing Journeys,:

  • AzAmazing in Asia: alla ricerca dell’orangutan in Borneo, un viaggio e in mezzo alla foresta pluviale del Borneo
  • AzAmazing in Africa: safari Micato, che si svolge nel parco Kruger. Molti i plus come la visita dei vigneti sudafricani, le crociere fluviali sullo Zambesi, un viaggio in treno alle Victoria Falls con volo in elicottero.
  • AzAmazing Sudamerica, le saline boliviane e il deserto di Aatacama in Cile, si visitano alcune tra le zone più aride della terra. Pernottamento in un lussuoso camper Airstream nelle saline ed esperienza gastronomica proposta da un rinomato chef locale. In Cile il soggiorno è previsto in strutture di lusso all’Atacama Desert Resort.
  • E ancora in Australia, con viaggio in treno a bordo dell’Indian Pacific attraverso le Blue Mountain. Sistemazione in ampie e lussuose cabine e un abbinamento gastronomico di altissimo livello e raffinatezza; per continuare con
  • AzAmazing in Europa, con visita accurata di Mosca e viaggio in treno fino a Ekaterinburg, sul versante asiatico al confine tra Asia ed Europa.

Tra le chicche dei Land Journey, il viaggio in Norvegia che da Oslo raggiunge Bergen, la seconda città più grande del paese; in Sud America si esplora la regione del Pantanal in Brasile con un safari per avvistare i giaguari; in Nuova Zelanda, si vola in elicottero per vedere il ghiacciaio Tasman, il più lungo della Nuova Zelanda.

Pronti a partire per una vera e propria avventura? Per maggiori informazioni cliccate su www.azamara.com/land

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

18/06/2019 ore 19.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità