MSC Grandiosa alla scoperta delle città più belle del Mediterraneo

MSC Grandiosa alla scoperta del Mediterraneo
MSC Grandiosa alla scoperta del Mediterraneo

Arriverà presto l’inverno, con il suo carico di ricordi allegri e spensierati della stagione estiva e con la voglia di riviverli al più presto: e cosa c’è di meglio per sbloccare la nostalgia se non salire a bordo di MSC Grandiosa, la nave più grande della flotta di MSC Crociere?

MSC Grandiosa sarà l’ultima ammiraglia della flotta che entrerà ufficialmente a far parte della famiglia MSC Crociere a novembre 2019. Insieme si andrà alla scoperta delle città più belle del Mediterraneo, con un itinerario F A V O L O S O di 8 giorni e 7 notti. Come ho più volte scritto, le città che si affacciano nel Mare Nostrum sono ricche di storia e ogni volta è una nuova scoperta! Impossibile dire che un solo scalo basti e avanzi…a meno di non fare due passi appena fuori dal porto e avere la convinzione di aver visto tutto!

Proviamo a vivere insieme questo itinerario in anteprima? Si parte! Genova è il porto d’imbarco e da qui si naviga alla volta di Civitavecchia. Se volete spaziare ed arrivare sino a Roma, potrete visitare alcuni dei più suggestivi e affascinanti monumenti della capitale grazie alle escursioni organizzate.

Palermo: 10 cose da vedere a piedi in 7 ore
Palermo

Il viaggio continua verso Palermo, in cui potrete tuffarvi nella ricca storia culturale e artistica del capoluogo siciliano e approfittare per assaporare la sua squisita tradizione culinaria. Da qui, inoltre, si ha anche l’opportunità di partire alla scoperta di altre due città incantevoli, quali Monreale e Cefalù, con le loro meraviglie architettoniche.

Diciamo insieme bye bye Sicilia perché siamo già in direzione dell’isola di Malta: approdando a La Valletta, si possono ammirare tutti i suoi colori e le sue particolarità.

Malta

Dopo Malta, e dopo un giorno di navigazione, è poi la volta di Barcellona, città spagnola unica e famosa in tutto il mondo per il suo stile, la sua bellezza e la sua energia.

Ultima tappa prima di far rientro a Genova è la città francese di Marsiglia. Da qui si può raggingere facilmente Aix en Provence e Arles.

Trovate tutte le nostre indicazioni su come girare le città, i nostri consigli e possibili itinerari semplicemente cliccando sui nomi delle città.

Se invece desiderate partecipare alle escursioni organizzate, vi consiglio di fare un giro prima di partire sul vostro profilo nel sito della Compagnia: qui potrete anche prenotare in anticipo, così non rischiate di non trovare più posto una volta a bordo.

‘Se non ti arrampichi, non puoi cadere. Ma vivere tutta la vita sul terreno non ti darà gioia’ – cit.

MSC Grandiosa, prima delle due navi della classe Meraviglia – Plus, offre un maggior numero di aree pubbliche, oltre a numerose altre novità. Come i due nuovi e inediti spettacoli creati appositamente per la nave dal Cirque du Soleil at Sea, che andranno in scena in un’apposita lounge altamente tecnologica.

MSC Crociere e “Cirque du Soleil at Sea”
Cirque du Soleil at Sea

Inoltre, a bordo di MSC Grandiosa – seconda “smart ship” della flotta MSC – troverete la prima assistente virtuale personale del settore crocieristico: Zoe.

La troverete nella vostra cabina ed è pronta per rispondere in 7 lingue diverse a oltre 800 domande, assistendo gli ospiti a bordo della nave e offrendo loro un’esperienza di viaggio innovativa.

Pronti a partire?

I numeri di MSC Grandiosa

Stazza lorda181.000 tonnellate
Numero di passeggeri6.334
Membri dell’equipaggio1.413
Numero di cabine2.017
Lunghezza
Larghezza
Altezza
323 metri
41 metri
72 metri
Velocità massima21.3 nodi

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

18/07/2019 ore 16.40 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità