Disney Wish, la nave di Rapunzel, arriverà nel 2022

Disney Wish, la nave di Rapunzel, arriverà nel 2022
Disney Wish, la nave di Rapunzel, arriverà nel 2022

La quinta unità della flotta Disney Cruise Line si chiamerà Disney Wish, un nome molto interessante dato che realizzare i desideri è al centro di tante storie Disney.

Disney Wish sarà pronta al debutto a fine 2021 e, stando alle previsioni, prenderà il mare a gennaio 2022.

Bob Chapek, presidente Disney Parks, Experiences and Products, oltre al nome ha svelato anche l’elegante atrio della nave e ha rivelato che sarà Rapunzel – la principessa dai lunghi capelli – l’iconico personaggio Disney che ne adornerà la poppa. Come da tradizione ormai, dato che ogni unità della flotta è caratterizzata da un personaggio delle fiabe, a cui ogni nave è dedicata.

Rapunzel userà i suoi capelli incantati per sostenersi mentre, con il pennello in mano e l’aiuto del suo corpulento aiutante, Pascal, scrive sulla poppa il nome della nave. 

Intelligente, curiosa e soprattutto avventurosa, Rapunzel incarna alla perfezione il desiderio di vedere e vivere il mondo.

“Avverare i desideri fa parte del dna Disney, per questo non si poteva scegliere nome migliore”, ha dichiarato Chapek, svelando i primi rendering della nave ispirata al mondo magico di Rapunzel, tra cui quello dell’atrio.

Il luminoso atrio di Disney Wish

L’ atrio della nave sarà uno spazio luminoso, arioso ed elegante, alto tre ponti ed ispirato ad una fiaba incantata. 

Disney Wish fa parte di una classe evoluzione della classe Dream, composta per ora da tre unità alimentate a gas naturale liquefatto (GNL). Con una stazza di circa 144.000 tonnellate lorde e 1.250 cabine per gli ospiti, sarà dunque leggermente più grande delle precedenti Disney Dream e Disney Fantasy.

La nave entrerà a far parte della pluripremiata flotta Disney Cruise Line e i suoi futuri ospiti potranno sperimentare a bordo la magia dell’intrattenimento per il quale Disney è famosa nel mondo.

Tra l’altro sono stati svelati i dettagli sul nuovo approdo esclusivo (acquisito all’inizio di quest’anno): per Disney sarà la seconda destinazione tropicale alle Bahamas, situata nella località di Lighthouse Point, sull’isola di Eleuthera.

Disney sarà direttamente coinvolta negli sforzi per preservare e proteggere l’ambiente dell’isola e lavorerà con artisti locali per creare una destinazione unica che è sì radicata nella cultura delle Bahamas ma che sarà certamente legata alla ‘magia’ tipica in casa Disney.

I lavori a Lighthouse Point inizieranno solo dopo la valutazione governativa di un piano di impatto e gestione ambientale; se tutto procede secondo i piani dell’azienda, i lavori potrebbero iniziare già nel nel 2020, con il termine fissato alla fine del 2022 o al massimo, nei primi mesi del 2023.

Insomma, c’è tanto sul fuoco insomma in casa Disney e i suoi fan, e direi non solo, aspettano con ansia l’arrivo delle prime tre unità di nuova generazione.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

26/08/2019 ore 18.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità