MSC Grandiosa porta a bordo l’arte di Edgar Degas

MSC Grandiosa porta a bordo l’arte di Edgar Degas
MSC Grandiosa porta a bordo l’arte di Edgar Degas

Arte e mondo delle crociere, un binomio sconosciuto ai più eppure parte integrante importante di ogni nave da crociera, persino delle nuove, modernissime unità. Di arte a bordo abbiamo già parlato tempo fa: l’ultima novità arriva con la prossima ammiraglia della flotta MSC Crociere, l’attesissima MSC Grandiosa – prima nave della classe Meraviglia-Plus – che ospiterà a bordo l’arte di Edgar Degas.

Attesa al debutto il prossimo 9 novembre, MSC Grandiosa porterà in mare la mostra d’arte interattiva “Degas Danse Dessin”: si tratta di 26 opere originali sullo studio della danza realizzate da Edgar Degas, uno dei più celebri maestri dell’impressionismo francese noto soprattutto per le rappresentazioni delle ballerine.

L’arte di Edgar Degas avvicinerà i passeggeri

Dunque opere originali, ospitate in una mostra d’arte permanente per la prima volta a bordo di una nave da crociera: una scelta precisa per avvicinare i viaggiatori al mondo delle ‘belle arti’, come sottolinea Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.

Noi di MSC Crociere vogliamo spingerci oltre e portare l’arte anche direttamente a bordo delle nostre navi, regalando ai crocieristi un’esperienza unica e irripetibile altrove”.

In considerazione del fatto che ormai le navi sono esse stesse destinazioni, più che un mero mezzo di trasporto, rimane dunque molto importante per la Compagnia regalare ai passeggeri esperienze ricche e culturalmente di livello anche a bordo. Ed in mezzo al puro e semplice divertimento, alle serate di gala, ai pomeriggi in piscina, ora si potranno scoprire nuove emozioni, un’arricchimento del proprio bagaglio culturale da conservare per sempre.

MSC Grandiosa porta a bordo l’arte di Edgar Degas

Sarà possibile visitare la mostra a bordo di Grandiosa presso L’Atelier Bistro: un allestimento collocato proprio nel cuore della bellissima e tecnologica promenade interna della nave. Sarà un’installazione interattiva appositamente predisposta che permetterà di osservare la serie Degas Danse Dessin, costituita da 26 disegni sullo studio di movimento e danza, precedentemente esposta nei principali musei e gallerie internazionali.

Queste opere racchiudono l’anima romantica di Parigi, perfetta per essere ospitate nella cornice del nuovo Bistro francese a bordo di MSC Grandiosa. Gli ospiti a bordo si troveranno coinvolti in un’esperienza interattiva, grazie ai cinque video che scorrono accanto alle opere d’arte e che raccontano nel dettaglio il lavoro e la vita di Degas.

Una bellissima mostra interattiva che permetterà di avvicinare il mondo dell’arte alle persone e che nasce dalla collaborazione tra MSC Crociere e THE AIMES, società specializzata nella creazione di esperienze artistiche multisensoriali ed emozionali profondamente coinvolgenti, in cui lo storytelling altamente inventivo si fonde con la creatività umana.

MSC Grandiosa porta a bordo l’arte di Edgar Degas

Curatore della mostra è lo storico d’arte, critico e membro dei curatori THE AIMES, Marcello Smarrelli: dopo aver conseguito la laurea in Storia dell’Arte presso La Sapienza e un Master in Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università di Siena, Smarrelli si è dedicato allo studio dei rapporti tra estetica e pedagogia e ha un curriculum incredibile.

  • Dal 2016 è Direttore Artistico del Centro di Arti Visive Pescheria di Pesaro;
  • dal 2014 è visiting curator presso la Fondazione Memmo Arte Contemporanea di Roma;
  • dal 2011 è Direttore Artistico della Fondazione Pastificio Cerere di Roma;
  • dal 2007 è Direttore Artistico della Fondazione Ermanno Casoli di Fabriano (An);
  • è fondatore e curatore del programma per giovani artisti 6ARTISTA;
  • dal 2009 al 2014 è membro di “Nuovi Mecenati”, la fondazione franco-italiana per il sostegno all’arte contemporanea in Italia;
  • è consulente di arte contemporanea per diverse istituzioni come l’Ambasciata di Francia, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Accademia di Francia a RomaVilla Medici, l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, Sistema Museo;
  • è corrispondente di numerose riviste di arte contemporanea tra le quali “Flash Art”, “Exibart” e “Artribune”;
  • collabora come critico d’arte con RAI Radio 3;
  • ha curato diversi progetti artistici e creato numerosi seminari di formazione per dipendenti di prestigiose aziende internazionali (Elica, Whirpool, Alliance, Angelini, Accor Hotel, ecc.).

Marcello Smarrelli ha così descritto l’iniziativa che porterà l’arte di Edgar Degas a bordo di MSC Grandiosa:

“Nonostante i suoi soggetti apparentemente romantici, Degas è stato un grande sperimentatore, profondamente interessato all’uso di nuove tecnologie disponibili in quegli anni di grande rinnovamento scientifico e industriale.

L’obiettivo della sua ricerca artistica è stato lo studio del movimento del corpo umano e il tentativo di riprodurlo in un’opera d’arte. Per questo motivo la sua pratica artistica è stata fondamentale per la nascita della fotografia e del cinema, di cui Degas è considerato un pioniere.

Sono sicuro che lui stesso avrebbe amato questa mostra d’arte interattiva, la prima nel suo genere a essere ospitata in mare.

Questa esposizione è un’opportunità incredibile per far avvicinare le persone alle opere di Degas in un modo nuovo e farle vivere attraverso contenuti digitali per gli ospiti di MSC Crociere.

MSC Grandiosa, che diventerà la nuova ammiraglia della flotta MSC Crociere, sarà una nave all’avanguardia, in grado di offrire ai suoi ospiti un’ampia scelta di esperienze:

  • intrattenimento, che comprende anche spettacoli inediti del Cirque du Soleil at Sea;
  • variegata offerta di ristorazione internazionale;
  • nuove attività rivolte alle famiglie;
  • implementazione dell’MSC Yacht Club, area esclusiva riservata agli ospiti alla ricerca del massimo comfort e lusso;
  • ogni cabina dotata dell’assistente personale virtuale ZOE – già presente anche a bordo di MSC Bellissima – oltre al programma digitale multicanale MSC for Me aggiornato, per interagire con la nave e i membri dell’equipaggio in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, risparmiando soprattutto tempo e ottenendo il massimo dalle proprie vacanze.
MSC Grandiosa

Tra i punti di forza di MSC Grandiosa, anche sistemi volti a ridurre l’impatto ambientale e a salvaguardare l’ecosistema marino, in linea con il programma ambientale intrapreso da MSC Crociere, basato su un profondo impegno verso i principi ecologici.

La nave opererà con un significativo incremento di efficienza energetica e sarà dotata di impianti di riciclaggio e sistemi di gestione dei rifiuti all’avanguardia, nonché di tecnologie avanzate per emissioni pulite.

La nuova ammiraglia sarà la nave più grande della flotta MSC Crociere e sarò battezzata ad Amburgo, in Germania, il prossimo 9 novembre. Michelle Hunzicher sarà master of ceremony, proprio come per il varo di MSC Seaview, avvenuto a Genova nel giugno del 2018.

Per saperne di più su MSC Grandiosa e per prenotare, visita il sito ufficiale.

Follow @CrazyCruises

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

Licenza Creative Commons

27/08/2019 ore 19.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità