MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo

MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo
MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo

MSC Grandiosa, la nuova ammiraglia di MSC Crociere dotata delle più avanzate tecnologie ambientali disponibili al mondo, è stata battezzata quest’oggi ad Amburgo.

Madrina d’eccezione è sempre Sophia Loren, che ha tenuto a battesimo tutte le unità della flotta. Dopo il battesimo, MSC Grandiosa sarà pronta a salpare verso l’Italia, dove sarà impegnata per l’intera stagione 2020, offrendo crociere settimanali in partenza dai principali porti della Penisola.

MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo

In grado di ospitare oltre 6.300 crocieristi, la nuova ammiraglia della flotta è stata festeggiata nella città anseatica nel corso di una serata di gala, presentata da Michelle Hunziker, con la partecipazione di numerose star internazionali.

Uno dei più celebri chef tedeschi, Harald Wohlfahrt – il cui ristorante è stato insignito per 25 anni consecutivi di 3 stelle Michelin – ha curato l’aspetto culinario dell’evento.

MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo
photo credit H2B Studio

MSC Grandiosa è la nave di MSC Crociere più avanzata dal punto di vista ambientale ed è equipaggiata con tecnologie d’avanguardia e orientate a ridurre le emissioni e migliorare le prestazioni ambientali complessive sia in mare che a terra.

MSC Grandiosa arriverà a Genova il prossimo 22 novembre per iniziare la sua stagione inaugurale con crociere di sette notti nel Mediterraneo Occidentale toccando CivitavecchiaPalermoValletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia).

A bordo della nave gli ospiti possono trovare moltissime attività adatte a soddisfare per ogni esigenza e desiderio, tra cui:

  • due nuovi spettacoli del Cirque du Soleil at Sea, creati in esclusiva per gli ospiti di MSC Crociere;
  • una promenade interna in stile Mediterraneo di 93 metri con un soffitto a led in grado di creare suggestive scenografie, luogo di incontro e di shopping, dove trovano spazio ristoranti tematici e corner di specialità culinarie internazionali;
  • un’esperienza artistica unica, con la prima mostra d’arte sul mare che ospita 26 incisioni della serie Danse Dessin del pittore Edgar Degas;
  • aree dedicate ai bambini, create in collaborazione con Chicco e Lego;
  • e in ogni cabina la prima assistente di viaggio virtuale al mondo “ZOE”, disponibile in tutte le cabine.

Ad Amburgo, MSC Grandiosa è stata la protagonista di un coinvolgente spettacolo di luci realizzato presso il Blue Port.

Spettacolari installazioni luminose create dal famoso artista Michael Batz hanno illuminato il porto di blu, colore che simboleggia il mare e l’impegno di MSC Crociere per la salvaguardia dell’oceano. 

Il momento più emozionante della serata sarà il taglio del nastro per mano della madrina Sophia Loren, a seguire, uno straordinario spettacolo pirotecnico e la cena di gala per gli oltre 5.000 ospiti della serata.

MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo
MSC Grandiosa battezzata ad Amburgo

Specifiche ambientali di MSC Grandiosa

  • Scafo efficiente dal punto di vista energetico e design generale: 28% in meno di carburante rispetto alle navi della Classe Fantasia (entrate in servizio tra il 2008-2013), ovvero una riduzione di 255 kg di anidride carbonica per passeggero, per crociera.
  • Idrodinamica: azipod e propulsori di ultima generazione.
  • Sistema Ibrido di Pulizia di Gas di Scarico (EGCS): 97% in meno di ossido di zolfo attraverso un sistema che può funzionare a circuito chiuso.
  • Sistema Selettivo di Riduzione Catalitica: 80% di ossido di azoto in meno grazie al controllo attivo delle emissioni.
  • Elettrificazione da terra: equipaggiata per la connessione alla rete elettrica locale per ridurre le emissioni all’ormeggio.
  • Gestione avanzata dei rifiuti: sistemi completi per ridurre, riciclare e riutilizzare tutti i rifiuti a bordo.
  • Sistema di trattamento delle acque di zavorra: un sistema per evitare l’introduzione di specie invasive nell’acqua di zavorra.
  • Trattamento avanzato delle acque reflue: il sistema tratta le acque reflue con una qualità molto elevata e il prodotto finale è un’acqua di alta qualità che è di livello migliore rispetto alla maggior parte degli standard previsti per i rifiuti urbani nel mondo.
  • Sistema intelligente di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria (HVAC): due circuiti di recupero ad alta e bassa temperatura per ridistribuire in modo intelligente l’aria calda e fredda dalla lavanderia e dai locali macchine per riscaldare le piscine o altre parti della nave.
  • Ottimizzazione dell’assetto: un’applicazione software per monitorare e ottimizzare l’assetto e la stabilità della nave, in tempo reale. Questa tecnologia supporta gli ufficiali di bordo nel mantenere al meglio l’assetto della nave per ridurre il consumo di carburante e ottimizzare le prestazioni.
  • Illuminazione a LED a risparmio energetico: tutte le navi di MSC Crociere utilizzano solo luci a LED e luci fluorescenti ad alta efficienza energetica.
  • Vernici dello scafo: gli scafi di tutte le navi di MSC Crociere sono rivestiti con speciali vernici ecocompatibili che impediscono la crescita di crostacei, alghe e organismi marini per di ridurre significativamente la resistenza aerodinamica.
il forte impegno ambientale di MSC Crociere
Credit – Bernard Biger & Chantiers de l’Atlantique (lr)

I numeri di MSC Grandiosa:

  • Nome della nave: MSC Grandiosa
  • Classe: Meraviglia
  • Data di consegna: 31 ottobre 2019
  • Stazza: 181.000 GRT
  • Numero totale di passeggeri: 6.334
  • Membri dell’equipaggio: 1.704
  • Numero di cabine: 2.421
  • Lunghezza / Larghezza / Altezza: 331.43 m / 43 m / 65 m
  • Velocità massima: 22.3 nodi

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube