Costa Crociere cancella gli scali di Istanbul e Izmir per Costa neoClassica

Secondo il sito Crucero Adicto, nella persona del redattore che ha curato l’articolo Jesus Rico, Costa Crociere, attraverso un comunicato inviato alle agenzie di viaggio, ha annunciato che, in seguito agli attentati terroristici il 10 agosto a Istanbul e alla dichiarazione rilasciata dalle autorità turche che avverte su altre possibili minacce, modificherà temporaneamente l’itinerario di Costa neoClassica: si saltano per ragioni di sicurezza gli scali di Instanbul e di Izmir (sotto il comunicato in spagnolo).

Costa Crociere cancella gli scali di Istanbul e Izmir per Costa neoClassica

Costa Crociere cancella gli scali di Istanbul e Izmir per Costa neoClassica

Ad Istanbul risultano pericolose tutte le zone nelle vicinanze delle stazioni di polizia, tutte le zone più trafficate della città e sono sotto l’occhio del mirino tutti i trasporti pubblici.

La situazione dunque, non consente adeguati livelli di sicurezza ed è al di fuori del controllo della Compagnia di crociera che, non potendo garantire adeguati servizi di sicurezza per gli ospiti e per il personale, ha deciso di cambiare il porto di imbarco e l’itinerario crociera, sostituendo le fermate previste a Istanbul e Smirne con soste al Pireo (Atene) e Rodi (Grecia).

Il nuovo look di Costa neoClassica sarà presentato a Savona

La Compagnia garantisce il rimborso del 100% delle escursioni già programmate ad Istanbul e Izmir e offre agli ospiti una mezza giornata gratuita ad Atene.

Aggiornamento: spinta dalle vostre richieste qui e sui nostri social, ho chiesto informazioni più precise. Questo è ciò che mi è stato riferito: 

  • NeoClassica per il periodo 15/06/2015 – 15/09/2015 viene venduta esclusivamente sul mercato spagnolo. Costa vende il pacchetto con voli e trasferimenti da Barcellona o Madrid. In effetti chi di voi mi ha contattata mi chiedeva per il periodo successivo. Ecco perchè innanzitutto è stato avvertito il network di agenzie spagnole.

    NeoClassica fa la tratta spezzata Venezia/Istanbul o Istanbul/Venezia con volo… Quindi oltre al porto i passeggeri utilizzano anche l’aeroporto, che è uno dei luoghi a più alto rischio attentati, essendo luogo di assembramento.

  • Verificando stamane con l’agenzia, facendo una simulazione, sia neoClassica che Pacifica hanno visto i loro scali in Turchia cancellati. Si compelta così il cerchio.

Ecco un esempio di prenotazione dove appare chiaro che dello scalo ad Instanbul non appare più traccia (simulazione per Costa Pacifica dell’11/11/2015):

data / Porto / Arrivo / Partenza

11-11 mer Civitavecchia / Roma – 19.00

12-11 gio Savona 9.00 16.30

13-11 ven in navigazione – –

14-11 sab Katakolon / Olimpia 13.30 19.00

15-11 dom Creta 13.00 19.00

16-11 lun Atene 8.00 17.00

17-11 mar Volos 8.00 19.00

18-11 mer Thessaloniki 8.00 15.00

19-11 gio Santorini 9.00 18.00

20-11 ven in navigazione – –

21-11 sab Messina 8.00 15.00

22-11 dom Civitavecchia / Roma 9.00

E’ di questo momento l’ufficializzazione che vi riporto:

“Per garantire la miglior esperienza possibile ai suoi ospiti e venire incontro ai loro desideri, Costa Crociere ha deciso di sostituire gli scali previsti a Istanbul e Izmir con scali alternativi in Grecia, Italia e a Malta”.

Così Costa Crociere, interpellata da TTG Italia, annuncia la sospensione delle rotte sulla Turchia. La decisione è stata presa in seguito ai fatti avvenuti lo scorso 10 agosto.

La compagnia ha deciso dunque di modificare gli itinerari sostituendo agli scali previsti proprio nella capitale turca e a Izmir fermate alternative “in Grecia, Italia e Malta”, precisa ancora la società. La quale aggiunge: “Le navi coinvolte in questi cambiamenti sono Costa neoClassica, Costa Pacifica e Costa Deliziosa

Costa Crociere afferma inoltre: “La compagnia sta provvedendo a informare gli ospiti e gli agenti di viaggi e ha preso tutte le misure possibili per limitare eventuali disagi agli ospiti in imbarco e sbarco già prenotati sulle crociere interessate”.

AGGIORNAMENTO: anche le Agenzie di viaggio hanno ricevuto la comunicazione ufficiale. Ve la posto

Gentile Agente, come probabilmente hai appreso dai media, il 10 Agosto è avvenuto un attentato terroristico ad Istanbul.

A seguito di questi eventi, come riportato dal Ministero degli Esteri Italiano ed altri organismi governativi Europei, le Autorità Turche hanno emesso un messaggio di allerta su possibili minacce terroristiche nell’area.

L’allerta è riferita principalmente ad Istanbul, dove le aree di maggiore pericolo sono state identificate nella rete del trasporto pubblico urbano, in prossimità delle stazioni di polizia e più in generale nelle zone della città maggiormente frequentate.

La situazione sopradescritta, che è totalmente al di fuori del nostro controllo, non consente l’adeguato livello di sicurezza che è il requisito fondamentale affinché i nostri Ospiti possano godere di un soggiorno sicuro e senza preoccupazioni ad Istanbul ed Izmir.

La sicurezza dei nostri Ospiti e dei membri dell’equipaggio è da sempre considerata la nostra principale priorità, ed è a tal scopo che abbiamo preso la decisione di cambiare l’itinerario della crociera sostituendo gli scali previsti ad Istanbul ed Izmir con Atene (Pireo), Volos, Thessaloniki, Thira (Santorini) e Messina.

Tutte le escursioni a terra di Istanbul ed Izmir già prepagate con Costa saranno interamente rimborsate e sarà offerta gratuitamente un’escursione di mezza giornata ad Atene.

 

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

16/08/2015  ore 14.50
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

6 pensieri su “Costa Crociere cancella gli scali di Istanbul e Izmir per Costa neoClassica

  1. Paolo

    Io sono stato avvisato anche per la crociera, sempre con NeoClassica, ma con partenza 2/11, non mi hanno ancora mandato la mail, ma telefonicamente il call center mi ha detto che siccome avremmo dovuto rimanere fermi 3 giorni a Istanbul (che sfiga!!!) gli scali sostitutivi saranno Atene e Creta.
    Grazie comunque per la notizia 🙂

    Rispondi
  2. Marcello

    A seguito di quanto sopra descritto, mi chiedo se anche l’itinerario di Costa Pacifica (Grecia e Turchia) settembre-ottobre 2015 subirà delle variazioni. Saluti.

    Rispondi
    1. admincrazyadmincrazy

      Al momento non ho informazioni precise in merito, è una domanda per cui attendo risposta. Appena possibile integro le nuove informazioni qui sul post. Grazie per il tuo commento
      Aggiornamento: anche per Costa Pacifica è stato cambiato l’itinerario. Gli ospiti verranno avvisati via mail o call center in questi giorni e verrà comunicato il cambiamento di itinerario (se dai uno sguardo sopra, trovi una simulazione e i porti toccati). Grazie ancora

      Rispondi

Lascia il tuo commento al post