-99 al debutto di Genting Dream: il punto

Si avvicina rapidamente il momento del debutto di Genting Dream, la prima nave da crociera dedicata al mercato asiatico di fascia premium: mancano infatti solo 99 giorni.

-99 al debutto di Genting Dream: il punto

Intanto dai cantieri Meyer Werft, dove la nave è in costruzione, cominciano a trapelare i dettagli del trasferimento lungo l’Ems: sappiamo già che dare così in anticipo una data e un orario preciso è impossibile, viste le difficoltà del percorso – da effettuare rigorosamente all’indietro – molto dipenderà dalle condizioni atmosferiche, dal livello delle acque e dalla velocità del vento. Tutte variabili che devono coincidere e rimanere all’interno dei parametri stabiliti per consentire un trasferimento sino al Mare del Nord in piena sicurezza.

Sotto le fasi del disegno dello scafo

Il periodo previsto sarà da metà sino a fine settembre 2016: se siete curiosi di conoscere l’avanzamento dei lavori, a questo link potrete dare un’occhiata alla nave.

Il float-out all’esterno del cantiere invece, è previsto a brevissimo, il 20 agosto 2016, con inizio alle 8.00 del mattino: anche in questo caso si dovranno aspettare condizioni climatiche accettabili. La difficoltà, in questo caso, è proprio il passaggio all’esterno, con la nave che , da una porta all’altra, ha pochissima luce e ogni minima variazione può compromettere tutta l’operazione, che viene svolta in maniera maniacale e lentissima, tanto da durare parecchie ore.

-99 al debutto di Genting Dream: il punto

Prima del float-out, verranno portati fuori dal cantiere coperto alcuni blocchi appartenenti a Norwegian Joy, un’altra unità dedicata al mercato asiatico ma della Compagnia Norwegian Cruise Line. Un avolta che la Genting Dream sarà fuori, i lavori per la NCL Joy procederanno in maniera più spedita. I blocchi verranno portati fuori giovedì 19 agosto.

Quando entrerà in servizio nel novembre 2016, Genting Dream sarà tra le più grandi e spaziose navi da crociera presenti nel quadrante asiatico: potrà ospitare circa 3.400 ospiti, assistiti da 2.000 membri dell’equipaggio, con un rapporto passeggero/crew di 1:1.7, un indice che in genere è possibile trovare solo in unità decisamente più piccole.

Sotto alcune fasi della costruzione

L’itinerario inaugurale è stato elaborato anche dagli esperti delle vacanze in crociera ecruising.travel, con cui si sono studiati pacchetti vacanze in tutto Sud-Est asiatico: alcuni includono nel prezzo della crociera anche un soggiorno pre o post vacanza e anche un’escursione. Le partenze vanno da novembre 2016 a marzo 2017 ed includono pacchetti da 10 a 18 notti, inclusivi di soggiorni o visite a Singapore, Hong Kong, Vietnam e Cina.

Prenotando inoltre una cabina con balcone o una Suite (attraverso il portale ecruising), prima del 31 agosto, si riceve un bonus in forma di credito a bordo, da spendere per cibo e bevande ( a bordo sono presenti 35 diversi bar e ristoranti), pranzi nei ristoranti di specialità e molto altro ancora.

Sotto una delle novità a bordo, il sottomarino fino a 4 pax, per escursioni davvero da ricordare!

Certamente il costo non è low cost, con cifre a partire da 2.389 € per persona in cabina interna sino alla suite più lussuosa a bordo, per la quale ci si deve preparare a spendere 5.799 € per persona: i prezzi sono riferiti alla crociera da 10 giorni inaugurale, con prtenza da Singapore e arrivo ad Hong Kong.

Image credit: ©Genting Dream

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

06/08/2016 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post