Crystal River Cruises: posa della chiglia per 2 nuove unità fluviali

Per Crystal River Cruises inizia una nuova fase, nella sua corsa all’espansione nelle crociere fluviali.

Nei cantieri MV Werften di Wismar infatti, si è tenuta la cerimonia di posa della chiglia delle sue due navi Rhine-class (se vogliamo proprio tradurre, di classe Reno), la Crystal Bach e la Crystal Mahler, attese per la prossima estate, quando offriranno crociere lungo il Reno, il Meno e il Danubio.

Crystal River Cruises: posa della chiglia per 2 nuove unità fluviali

Crystal River Cruises: posa della chiglia per 2 nuove unità fluviali

Tra le personalità di spicco presenti alla cerimonia:

  • Tan Sri Lim, presidente del gruppo Genting a cui appartiene anche Crystal Cruises (insieme a NCL)
  • Edie Rodriguez, Presidente e Chief Executive Officer di Crystal Cruises,
  • Erwin Sellering, Primo Ministro dello Stato di Mecklenburg-Vorpommern (Meclemburgo-Pomerania Anteriore)
  • Dato ‘Zulkifli Adnan, l’ambasciatore malese in Germania.

Le prime sezioni delle navi a sei stelle sono state solennemente abbassate in posizione sui blocchi posizionati all’interno del cantiere MV Werften, e rappresentano una tappa fondamentale per Crystal Cruises River che, come sottolinea Tan Sri Lim, non solo comincia una nuova era con due nuove imbarcazioni di lusso, ma che lo fa costruendolo nei cantieri recentemente acquisiti, tutto ‘in famiglia’ diremo noi.

Crystal River Cruises: posa della chiglia per 2 nuove unità fluviali

©Sebastian Krauleidis per MV Werften

Genting Hong Kong ha infatti completato l’acquisizione dei cantieri navali Lloyd Werft all’inizio di quest’anno, in previsione di una straordinaria espansione: solo Crystal River Cruises costruirà

  • sei nuovi yacht fluviali di lusso, Crystal Debussy, Crystal Ravel, Crystal Mahler e Crystal Bach più altre due unità, si uniscono alla Crystal Mozart (da poco entrata in servizio e non nuova, ma ristrutturata);
  • un megayacht polar-class di lusso da 200 passeggeri, appositamente costruito per navigare in acque polari e che sarà consegnato nell’agosto del 2018, il Crystal Endeavor, lungo 183 metri per 25.000 tonnellate di stazza lorda;
  • tre navi Exclusive Class™, sempre di classe polar ma destinate alla navigazione oceanica, da 1.000 passeggeri e 117.000 tonnellate di stazza lorda, contro le iniziali 100.000 stimate, navi che ospiteranno anche residenze da poter acquistare e che debutterà, la prima, nel 2019

Tutte unità in costruzione nel cantiere tedesco di proprietà Genting…un ruolino non da poco!

Tornando a Crystal Bach e Crystal Mahler, queste unità fluviali sono lunghe 135 metri e larghe 11, saranno in grado di trasportare 110 passeggeri, suddivisi in 55 cabine e con un servizio a 7 stelle, secondo le dichiarazioni!

Offrirà agli ospiti servizi di lusso che superano tutti i comfort sinora conosciuti, tra cui il famoso servizio di maggiordomo firmato Crystal per ogni suite, letti king-size che si affacciano direttamente verso il balcone panoramico – il che permetterà una visione senza pari durante la navigazione – cabine armadio, lavandino doppio nei bagni , accappatoi e pantofole a firma ETRO, TV a schermo piatto HD a parete, macchine del caffè Nespresso.

Crystal River Cruises: posa della chiglia per 2 nuove unità fluviali

Mappa dei cantieri MV Werften

Se tutto ciò non vi basta, aggiungete ristoranti acclamati per la bontà della cucina, tra cui l’elegante Waterside Restaurant, il Bistro cafés e l’esclusiva Vintage Room, il Cove bar e il Palm Court. Giusto per non farsi mancare nulla nemmeno in un battello fluviale!

Il portafogli ordini di MV Werften attualemnte comprende un totale di 10 unità da costruire nei prossimi cinque anni, tra le quali spicca la cosiddetta ‘Wismar-Max class‘, navi da 201,000 GT per la Star Cruises, lunghe ben più di 340 metri e larghe 45, la cui produzione inizierà a fine del 2017, mentre la consegna alla Compagnia è prevista per il 2020.

Come ha sottolineato Jarmo Laakso, amministratore delegato di MV Werften:

‘Noi abbiamo grandi progetti, sono diretti nella giusta direzione e rafforzeremo ulteriormente il nostro personale e le nostre abilità nei campi della pianificazione, progettazione, approvvigionamento e gestione del progetto’ .

Crystal River Cruises: posa della chiglia per 2 nuove unità fluviali

Il blocco NB 123 (Crystal Mahler, a sinistra) e NB 120 (Crystal Bach,a destra), sono calati in simultanea

I numeri di Crystal Bach e Crystal Mahler

  • Lunghezza: 135 metri
  • Larghezza: 11 metri
  • Passeggeri: 110
  • Cabine: 55 all suites
  • Stelle: 6

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

20/08/2016 ore 15.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post