Upgrade cabina in crociera: come si ottiene?

Argomento di conversazione tipico nel gruppo, l’upgrade di cabina è una delle cose più desiderate dai crocieristi. Ma cos’è un upgrade?

Upgrade cabina in crociera: come si ottiene?

Avere l’upgrade significa usufruire di una cabina di categoria superiore rispetto a quella prenotata.

Partiamo dall’inizio: quando prenotate una crociera avete l’imbarazzo della scelta della tipologia di categorie! In alcune navi ci sono fino a 20 opzioni diverse, tutte con prezzi e posizioni differenti sulla nave .

E’ ovvio che quando si prospetta la possibilità di poter usufruire di una categoria superiore in maniera gratuita o con un piccolo sovrapprezzo, tutti chiedano come sia possibile farlo.

Non esiste nessuna regola ma il più delle volte è solo questione di pura e semplice fortuna! Tuttavia ci sono alcune piccole dritte che potrebbero influire positivamente sull’ottenimento del tanto sospirato upgrade.

Tenete presente però tre piccoli fondamentali consigli riguardo l’upgrade:

  • riceverlo non significa necessariamente cambiare tipologia di cabina!

Questo perché per la Compagnia un upgrade può anche solo significare un miglioramento di posizione di ponte: ad esempio più il ponte è alto, più la cabina costa. Quindi si potrebbe verificare la possibilità di passare da interna al secondo ponte ad interna al 7 ponte.

  • un’altra cosa da tenere a mente è che non sempre l’upgrade è gratuito.

A volte sì, specie se siete crocieristi affezionati alla Compagnia, altre volte invece vi viene richiesto un piccolo sovrapprezzo: anche in questo caso la regola non è precisa, è a discrezione della Compagnia.

  • terzo consiglio: a volte il cambio può non essere di vostro gradimento.

Semplicemente potreste ricevere una cabina con balcone o una suite o ancora una cabina nella zona spa, ma vicino ad ambienti affollati, come buffet (magari nel ponte superiore e quindi aspettatevi rumori dall’ora della colazione in poi) oppure zona piscina (sapete che vuol dire: sedie a sdraio trascinate sul ponte, ciabatte strusciate senza ritegno etc).

Cabina interna si o no? Le più particolari!

Inoltre se usufruite di una categoria superiore raramente si usufruiscono anche dei bonus ad essa collegati, come ad esempio la colazione gratuita, o l’accesso in spa gratuito etc.

Avere un upgrade è più semplice se…

  • Prenotiamo una crociera con largo anticipo

Generalmente chi prenota con largo anticipo ha una buona possibilità di ricevere un upgrade cabina: questo perché spesso buona parte delle cabine con balcone o suite sono le ultime ad essere vendute, rispetto a quelle di categoria inferiore, ma non sempre vanno via tutte.

Ecco perché se sei uno dei primi a prenotare una cabina a buon mercato, potresti ottenere l’upgrade, perché più la data di crociera si avvicina, più la domanda per la categoria di cabina inferiore è elevata.

Guida alla scelta della cabina ideale

  • Siamo crocieristi affezionati alla Compagnia

Se sei un crocierista incallito, che viaggia sempre con la stessa Compagnia, è più probabile che la tua tenacia venga premiata! Più è alto il punteggio della fidelity card, più avrai la possibilità persino di avere un upgrade gratuito.

E’ tuttavia possibile che accada anche a crocieristi alle prime esperienze, come ho scritto prima non ci sono spesso regole precise.

Come per esempio, non sempre chi è un fedelissimo, riceve tutti i vantaggio nell’esserlo, perchè per la Compagnia è anche importante continuare ad attirare nuovi clienti e chi lo è già da anni non ha bisogno di essere convinto in alcun modo. Ragionamento che a noi non ci pare corretto, ma che a volte capita! Anche in questo caso ci sono differenze abissali tra Compagnia e Compagnia.

Guida alla scelta della cabina ideale

  • Siamo alla nostra prima crociera

Come ho anticipato nel punto precedente, alla Compagnia interessa attirare sempre nuovi clienti e trattarli con i guanti bianchi per regalare da subito emozioni da ricordare, ma soprattutto, crociere prossime da prenotare.

Qui si potrebbero prospettare diversi scenari:

  1. il primo è quello che voi siate clienti affezionati da anni di un’altra Compagnia e che decidiate di cambiarla per un’altra: per “agganciarvi” può essere che vi propongano un upgrade, persino gratuito.
  2. il secondo è che siate realmente alla vostra prima crociera e, farvi ottenere un upgrade e migliorare la vostra esperienza a bordo, sarebbe tutta pubblicità gratuita.

Guida alle cabine di Harmony of the Seas

  • Chiedi al tuo agente di viaggio

Il tuo agente di viaggio deve diventare il tuo migliore amico, lo diciamo sempre: verificate con lui al momento della prenotazione, se ha acquistato cabine in blocco che son rimaste invendute; è un ottimo stratagemma per ottenere un upgrade!

Con la sua esperienza inoltre, sa benissimo quale Compagnia sia più propensa a concederlo, ma anche quali siano gli itinerari più probabili!

Guida alle cabine di Harmony of the Seas

  • Prenoti una cabina garantita

Prenotare una cabina “garantita” significa che si sta solo prenotando una categoria particolare, non una cabina specifica.

Ad esempio una interna garantita, significa che stai acquistando una cabina interna ma non sai sino all’ultimo minuto dove è posizionata e quale sia il suo numero (in fase di prenotazione in genere la vedi indicata con 0000).

E’ un grosso rischio, perché potreste capitare nei ponti inferiori o con aree pubbliche a diretto contatto con il soffitto o le pareti della cabina (mi vengono in mente le cabine affianco agli ascensori).

Il loro indubbio vantaggio, oltre alla questione economica, è che si avranno più probabilità di ottenere un upgrade.

 ATTENZIONE!! Più possibilità non significa necessariamente che lo otterrete!!

Guida alle cabine di Harmony of the Seas

  • Monitori i prezzi prima e dopo la prenotazione

Forse la scelta più intelligente: il solo fatto di aver prenotato la crociera, non significa che devi smettere di controllare i prezzi pubblicizzati. Sai benissimo che più la data di crociera si avvicina, più i prezzi calano e a volte anche di parecchio!

Esistono tuttavia Compagnie, ma anche agenzie di viaggio, che permettono di acquistare cabine a “prezzo garantito“, per cui se la crociera che hai pagato in largo anticipo viene venduta a prezzi nettamente inferiori, puoi ottenere un rimborso o un credito a bordo.

Questo rimborso lo puoi utilizzare dunque per acquistare un upgrade (che ti sarà offerto sicuramente ad un prezzo accettabile), sempre che non sia la Compagnia stessa a concedertelo, come rimborso.

A volte la differenza è così cospicua, che potete utilizzarla per pagarvi tutte le escursioni e i pacchetti bevande!

Cunard presenta le nuove cabine per single

  • Chiedi di cambiare cabina una volta a bordo

Capita che la nostra cabina sia effettivamente troppo rumorosa per vari motivi: potete chiedere al servizio informazioni o al responsabile del settore alberghiero della nave, se è possibile cambiare cabina: se c’è disponibilità generalmente non dovrebbero esserci problemi.

Se vi negano il cambio perché non ci sono cabine disponibili,  si può chiedere per risarcimento, un credito di bordo per una futura crociera.

Nella maggior parte dei casi che ci sono capitati è andata così, ma come vi ho detto ci sono differenze abissali tra Compagnia e Compagnia.

Quelle cabine che nessuno mai vi suggerirà di prenotare!

  • Scegliete mete meno ambite

E’ ovvio lo so, ma si hanno maggiori probabilità di ottenere un upgrade su una nave che non sia piena.

Quindi i fuori stagione sono le crociere migliori, sia come prezzi, sia come possibilità di avere una cabina di categoria superiore: anche le crociere di riposizionamento sono più indicate, perché avendo molti giorni di navigazione, non sono indicate per tutti e quindi viaggiano spesso a metà carico.

Quali sono però i periodi considerati appetibili?

I periodi subito prima delle vacanze di Natale e subito dopo Capodanno, i mesi di maggio e settembre, quando i bambini sono a scuola e nel Mediterraneo si naviga ancora con temperature spesso più che gradevoli, nei Caraibi invece tra settembre a novembre, ma badate bene che è in piena stagione di uragani (e ciò non significa che li troverete per certo, ma che è più probabile trovarli, con conseguenze noiose, come la cancellazione della crociera).

Utili anche ottobre e Novembre e Febbraio, Marzo e Aprile (esclusa la settimana pasquale e il 25 Aprile e 1° Maggio, specie se inseriti in week-end lunghi): in queste date tuttavia è probabile trovare brutto tempo e mare mosso.

Quelle cabine che nessuno mai vi suggerirà di prenotare!

  • Valuta navi da crociera con poche cabine interne

Dal momento che le cabine più convenienti sono anche le più veloci a terminare, prenotare su una nave con poche cabine interne può risultare conveniente ed agevolare l’upgrade!

Tutte le Compagnie vogliono che le proprie navi viaggino a pieno carico il più possibile, e se la domanda per le cabine interne è alta, potreste vedervi recapitare un bel upgrade!

Ma se non amate le cabine interne, non provate a prenotarne una con la convinzione che otterrete un’altra cabina superiore, perché è la volta buona che non succede!

Il restyling di Queen Mary 2: nuove cabine singole e più canili

Questi tutti i consigli che abbiamo seguito nel tempo e che tante volte ci hanno portato risultati concreti: ne avete altri da suggerirci?

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

05/05/2015  ore 13.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

  • giovanni

    mi piace leggere vs consigli e spero di essere fortunato avendo comprato con molto anticipo una crociera transatlantico sulla nave costa fascinosa una cabina (iv) con partenza da santos il 17 marzo 2017 e arrivo a savona i 05/aprile 2017 un cordiale saluto ( evaristo giovanni ) nb siamo perla oro