Allure of the Seas: ultimo giorno a bordo!

E già…è un momento che arriva sempre prima o poi. L’ultimo giorno a bordo è sempre un pò triste: troppo ancora non ho fatto, tanto ancora mi sfugge, ancora non ho preso bene le misure, non ho ben capito da che parte prendere l’ascensore…diciamo che ogni scusa è buona per rimanere a bordo!

Allure of the Seas: ultimo giorno a bordo!

Allure of the Seas: ultimo giorno a bordo!

Allure of the Seas poi, è talmente ma talmente bella e diversa da ciò che ho provato sino ad ora, che sinceramente mi chiedo come sarà possibile salire a bordo di un’altra nave!

Lo so: è un pensiero che ha sfiorato tutti coloro che sono saliti a bordo della nave da crociera più grande del mondo! E poi alla fine, il nostro amore per questo mondo ci porterà di nuovo verso altri lidi, dove avremo sempre nuove avventure da raccontare agli amici e nuove persone conosciute a bordo!

Ne sono ben consapevole: è solo un sentimento di piccola tristezza, il fatto di non vedere più quella che per una settimana è stata casa, il nostro cameriere gentilissimo, le persone alla Reception cosi disponibili…eppure non posso dire di non avere approfittato di tutto quello che la nave offre!!

Ho anche fatto la zip-line, mai avrei creduto di poterla fare, eppure lo spirito di Allure ti prende e ti conquista e ti fa provare emozioni che mai avresti creduto possibile! E’ davvero la nave dei sogni, non ho avuto un solo momento in cui siamo stati male!

Il personale, anche quello che di italiano non capisce che pasta, pizza, mandolino, ciao e arrivederci, si è sforzato di farsi capire e ci è riuscito senza problemi.

E’ stata una delle cose che mi ha toccato di più! Come ci si riesca a capire anche quando le parole sono diverse da quelle che normalmente mastichi ogni giorno: se stai bene, ho scoperto che è molto più semplice stabilire un rapporto…sarà folle ma è così 🙂

Ecco una carrellata di foto di queste giornate a bordo e non solo: è stato bellissimo essere a bordo e vedere le navi da crociera, che ho anche preso in passato, essere accanto a noi, in porto o in navigazione, e sembrare dei moscerini al confronto di questo gigante del mare!!

Non me ne vogliate, ma davvero pare di essere i padroni del mondo da quassù!

Anna Lombardi

Image credit: Anna Lombardi e Luisa Napolitano, all rights reserved


Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

30/09/2015 ore 16.40
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia il tuo commento al post