Allure of the Seas: prime impressioni – FOTO

Arrivati quasi a metà crociera a bordo di Allure of the Seas è tempo di cominciare a fare qualche bilancio.

Allure of the Seas: prime impressioni - FOTO

Allure of the Seas: prime impressioni – FOTO

Dall’imbarco alle giornate a bordo tutto è filato alla perfezione. Se dico che qui è un altro mondo non sto esagerando.

E’ proprio un modo diverso di concepire la crociera, rispetto a ciò che siamo abituati a vedere in altre navi e Compagnie.

Allure of the Seas: prime impressioni - FOTO

Pulizia ineccepibile, perfetta, attenzioni al cliente ottime: chi festeggiava compleanno e anniversario è stata coccolata ancora di più, ricevendo in cabina un pacco con mille regali! E a cena un pensierino davvero gradito!

La gentilezza del personale unica, per non parlare della disponibilità: una nota di merito enorme va a Michele Scarpato, italianissimo di Castellamare di Stabia!

Una speciale menzione alla zona buffet: anche a pieno carico mai una fila e il cibo davvero vario e per tutti i gusti, e a cena si sono ulteriormente superati.

Allure of the Seas: prime impressioni - FOTO

Le nostre cabine si affacciano tutte e due sulla zona di Central Park: una esperienza che volevamo provare, perchè unica e mai sperimentata prima! Il non vedere il mare è stato stranissimo ma devo dire che la vista di tutto quel verde (vero, verissimo e curatissimo!) ci ha messo comunque di buonumore ad ogni risveglio.

Allure of the Seas: prime impressioni - FOTO

La nave è realmente immensa, per girarla tutta in maniera decente non basterà tutta la settimana prenotata: il giro che fa la Allure OTS non è certo dei più appetibili per chi il Mediterraneo l’ha già girato in lungo ed in largo, ma la bellezza di questa unità di classe Oasis ci fa dimenticare tutto.

Siamo rimasti affascinati, direi stregati sino a questo momento: non esistono altre parole per descrivere queste emozioni. E ancora non è finita!

Allure of the Seas: prime impressioni - FOTO

Intanto ecco una carrellata delle tantissime foto scattate. Per praticità inserisco solo quelle fatte col cellulare, lasciando al rientro le altre, giusto per darvi un’idea.

Buona domenica a voi e buona continuazione a noi 🙂

Anna Lombardi

Gli esterni

Gli interni

Il cibo

Noi (abbiamo provato tutto, perfino la zip line)!

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

27/09/2015 ore 11.00
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sul mondo delle crociere!

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *