Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

Un design elegante e di classe: è così che si presenta nei rendering il nuovo terminal crociere che Royal Caribbean intende costruire a Port Miami, talmente grande da permettere l’attracco delle sue navi di classe Oasis, le navi da crociera più grandi del mondo!

Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

Già nel progetto appare come l’impianto crocieristico più innovativo negli Stati Uniti: il nuovo Terminal A è già stato soprannominata ‘Crown of Miami’ , per il suo profilo simile ad una corona, simbolo da sempre di Royal Caribbean.

Il suo costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 247 milioni di dollari: la Commissione della contea di Miami-Dade voterà innanzitutto un accordo che porterà alla stessa contea 7,5 milioni di dollari di canone annuo e si occuperà di pagare le superfici e i lavori stradali necessari (lavori che valgono circa 15 milioni di dollari), mentre Royal Caribbean pagherà per la costruzione. In tutto si calcola un aumento di 4.000 posti di lavoro.

Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

“Siamo davvero entusiasti di lavorare con la contea di Miami-Dade e con Port Miami per creare non solo un altro terminal crociere, ma una costruzione che diventerà una vera e propria icona” ha dichiarato Richard D. Fain, presidente e amministratore delegato RCL.

“Questo nuovo terminal è un simbolo del nostro impegno a Miami, la città in cui la nostra azienda ha mosso i suoi primi passi quasi 50 anni fa. Non vediamo l’ora di portare una nave Oasis-class a Port Miami“.

Nei piani della contea, una volta terminato il nuovo Terminal A, si pensa possa attrarre almeno 1,8 milioni di passeggeri, ovvero circa il 30% in più del traffico passeggeri previsto nel porto.

Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

Anche il sindaco della contea di Miami-Dade, Carlos Gimenez, è molto soddisfatto:

Miami-Dade è felice di accogliere l’espansione di Royal Caribbean a Port Miami insieme a tutti i benefici economici che arrivano con esso”.

Royal Caribbean è stata una parte importante della nostra comunità per quasi 50 anni, e questa espansione permetterà ancora una volta a Port Miami di essere il più grande porto crociere di Royal Caribbean nel mondo. Ringrazio per i loro continui investimenti e l’impegno messo qui a Miami-Dade”.

Ad occuparsi del progetto sarà lo studio di architettura Broadway Malyan che ha vinto un concorso indetto a livello mondiale tra 5 cinque aziende in corsa.

Il nuovo Terminal A sarà costruita in un’area di 20 acri (40.500 mq circa) nella zona nord-est del porto ora utilizzata dalle navi da carico ed occuperà una superficie di circa 16.000 metri quadrati.

Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

Secondo il progetto dello studio Broadway Malyan, il ‘Crown of Miami’ avrà un design elegante, con tante superfici vetrate e costruito in due parti distinte: una sarà il vero e proprio terminal e l’altra una struttura che ospiterà il parcheggio adiacente. Il tutto avrà una linea molto pulita e spigolosa e con la sua linea riconoscibilissima, dominerà il nuovo molo.

Il design evoca la ‘M’ di Miami e di notte la facciata del terminal sarà accesa, il che renderà unico lo skyline di Port Miami.

Ma oltre alla bellezza, questo design aiuterà a ridurre l’impatto ambientale, compresa la raccolta dell’acqua piovana e il suo riciclaggio, in modo che possa essere utilizzato per il raffreddamento, gli sciacquoni e l’irrigazione del verde intorno.

Anche i materiali scelti sono stati scelti per la loro efficienza: il semplice telaio e i pannelli per pavimenti prefabbricati, aiuteranno a costruire in tempi rapidi almeno il corpo centrale.

Inoltre la parete della vetrata principale si affaccia a nord per massimizzare la vista e l’efficienza energetica, mentre il lato sud forma un parcheggio con 1.000 posti auto e avrà aree di ‘carico e scarico’ passeggeri (tra cui fermate di autobus e taxi) per garantire un traffico scorrevole.

Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

Salvo ritardi nell’approvazione (il Consiglio della contea vorrebbe approvare entro il 6 luglio) , la costruzione del terminale inizierà nel primi 4 mesi del 2017 per terminare entro la fine del 2018.

CURIOSITA’: l’annuncio è stato dato dal CEO di Royal Caribbean, Richard D. Fain, al Museo d’Arte Pérez in Downtown Miami, il luogo ideale per quella che sarà considerata, almeno nei piani, una costruzione iconica a Port Miami!

Image Copyright © 2016 Broadway Malyan

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

18/05/2016 ore 14.00 – 18/05/2016 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

2 pensieri su “Nuovo terminal a Miami per Royal capace di accogliere la classe Oasis

  1. Pingback: Royal Caribbean e Port Everglades siglano memorandum d'intesa

  2. Pingback: PortMiami, pronti a sviluppare un nuovo terminal per Norwegian

Lascia il tuo commento al post