Quantum of the Seas è ufficialmente battezzata – foto e video

E’ stata battezzata ieri la nuova ammiraglia di Royal Caribbean, la Quantum of the Seas, la nave Smart, la nave degli WOW!

A tenerla a battesimo l’attrice americana Kristin Chenoweth, che ha virtualmente, dal teatro, fatto il countdown per la rottura della bottiglia di champagne, che si è infranta sul ponte esterno della nave (come si vede nel video).

Quantum of the Seas, la nave che più di tutte ha attirato l’attenzione di testate giornalistiche e TV e di tutti gli appassionati crocieristi: perchè è la prima di una nuova generazione di navi tecnologiche che pare costruite anche per chi, questo modo, lo “odia“.

Quantum of the Seas: è ufficialmente battezzata

Quantum of the Seas è ufficialmente battezzata

E’ proprio così: se ci fate caso la nave è molto meno “sbrilluccicosa” delle sue sorelle della flotta, meno forse americana; toni neutri, eleganza innata, tecnologia al servizio del cliente in ogni angolo, attrazioni che si vedono per la prima volta a bordo di una nave, tutto sembra studiato per attirare l’attenzione di un pubblico molto più ampio, anche quello che delle navi da crociera non sopporta l’aspetto pacchiano dei suoi interni.

E così dopo anni passati a salpare da navi assolutamente indescrivibili dal punto di vista del design d’interni, finalmente la nuova tendenza sembra essere quella di “abbassare” i toni, della scelta di colori più neutri, meno sgargianti e soprattutto, quella di offrire di tutto e di più a bordo, proprio per accontentare gli incontentabili.

Abbiamo deciso presto che avrebbe avuto un aspetto diverso … abbiamo creato un design più sofisticato” sottolinea anche Richard Fain, Presidente e Chief Executive Officer di Royal Caribbean.

Quantum of the Seas pronta per il battesimo!

Il design sobrio è solo uno degli elementi che la Compagnia ha schierato sulla nuova nave, che trasporta 4.180 passeggeri e conta 1.500 membri dell’equipaggio.

Quantum of the Seas è dunque la nave che si propone per smontare tutti gli stereotipi sul mondo delle navi da crociera.

Quantum of the Seas passerà la stagione invernale in crociere nei Caraibi con partenza dal New Jersey, prima di trasferirsi in primavera a Shanghai (con una puntata di un giorno anche in Italia, a Civitavecchia).

La Quantum utilizza alcune tecnologie che sono relativamente nuovo per l’industria crocieristica, come il tracciamento delle valigie, che permette agli ospiti di poter monitorare grazie ad una app sul proprio smartphone, il proprio bagaglio dal molo sino alle loro cabine, conoscendo quindi esattamente quando le troverà a dispozione nel proprio alloggio.

Il Wi-Fi via satellite a bordo è così veloce, paragonabile a quello terrestre per intenderci, che crediamo sarà uno dei punti di forza di queste nuove navi: i classici collegamenti internet offerti a bordo infatti sono lentissimi e carissimi.

Quantum of the Seas: è ufficialmente battezzata

A tutto questo si aggiungono una varietà di ristoranti a bordo, gratuiti o meno, con menù studiati appositamente da Chef di fama mondiale, cocktail serviti da bartender-robot, un surf-rider per surfare tra le onde a bordo, una galleria del vento che può farvi provare l’ebbrezza di librarvi nell’aria, parete d’arrampicata, percorsi di mini-golf, e una avveneristica palla di vetro che vi porterà a “toccare il cielo” a 90 metri d’altezza; per non parlare di un’enorme pista d’autoscontro, della scuola circense, della pista di pattinaggio, degli spettacoli da far invidia a Broadway.

E’ tutto tranne che una vacanza sedentaria” così sostiene un ospite a bordo: e ci crediamo…forse non basta una settimana a visitare tutta la nave nella sua interezza e a scoprire ogni sua attrattiva!

Quantum of the Seas: è ufficialmente battezzata

E’ chiaro per me che come settore non abbiamo fatto un lavoro abbastanza buono nella comunicazione se esistono ancora così tante persone che pensano che una crociera sia solo buffet superaffollati e 3.000 persone stipate in una nave” sosteneva a maggio il CEO di Carnival Arnold Donald “dobbiamo lavorare per cambiare questa situazione“.

Direi che con Quantum hanno cominciato a fare un buon lavoro!

Ecco una carrellata di immagini relative al battesimo di ieri.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

E ricorda di inserire la tua mail per rimanere sempre connesso con il mondo Crazy, con notizie sempre aggiornate!

 

15/11/2014  ore 01.20
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche”.

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite. Sono sarda e son dello Scorpione, amo la mia terra perché mi ha insegnato a capire il mare in tutte le sue sfumature!

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Pubblicità

Pubblicità