AIDAprima, piccola battuta d’arresto per incendio a bordo

Nuovo guaio per AIDAprima: nella mattinata di lunedì 11 gennaio, è scoppiato un piccolo incendio sul ponte 7, nella zona vicino al teatro, secondo varie fonti, sia tedesche che giapponesi, che hanno riportato la notizia.

Aida Cruises: su Aidaprima anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio

AIDAprima, piccola battuta d’arresto per incendio a bordo

L’incendio, subito domato, ha interessato una zona relativamente piccola ed è stato probabilmente innescato da un difetto tecnico nel cablaggio elettrico. 

AIDA Cruises ha confermato l’incidente alla sua prossima ammiraglia, che è in costruzione presso i cantieri Mitsubishi a Nagasaki, in Giappone.

“Equipaggio e lavoratori del cantiere sono stati evacuati immediatamente” si legge in una nota ufficiale della Compagnia.

“Sono state adottate tutte le misure necessarie per interrompere immediatamente lo sviluppo dell’incedio. Grazie alla reazione immediata la situazione è stata risolta e il fuoco è stato domato con rapidità”.

AIDAprima accende i motori con 6 mesi di ritardo

Non sono stati riportati feriti e le autorità competenti stanno conducendo le indagini  per stabilirne la causa.

“Non possiamo ancora fornire stime concernenti eventuali danni alla proprietà in questo momento” continua AIDA Cruises nella nota, nella quale si aggiunge che la prima crociera di AIDAprima “avrà inizio il 30 aprile 2016 ad Amburgo come previsto”.

Nessun ritardo nella consegna, come paventato in un primo momento dai giornali.

AIDAprima affronta la terza serie di prove in mare

La consegna della nave da 125.000 tonnellate di stazza lorda, era originariamente prevista per i primi mesi del 2015, ma ripetuti problemi di ritardi da parte del cantiere, dovuti prettamente a modifiche al design, ai materiali e alle specifiche interne, hanno causato ben tre rinvii.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

12/01/2016 ore 23.50
“Articolo di Crazy Cruises in riproduzione riservata” protetto da licenza Creative Commons International: Devi attribuire adeguatamente la paternità sul materiale, fornire un link e indicare se sono state effettuate modifiche.
Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *